Sostenibilità

Essere un punto di riferimento internazionale nel settore della concia comporta grandi responsabilità nei confronti dei clienti, delle proprie maestranze e del territorio in generale. Dal 1946 la nostra conceria investe energie e risorse per adottare soluzioni che riducano in maniera sempre più efficace l’impatto ambientale della lavorazione delle pelli.

Il nostro impegno per la salute e l’ambiente

La sicurezza e la salute negli ambienti di lavoro sono sempre stati i primi obiettivi della conceria. Per questo abbiamo costantemente rinnovato gli impianti ed acquistato i macchinari più all'avanguardia realizzando, per le nostre maestranze, un ambiente climatizzato e salutare. L'inquinamento è un problema serio ed è importante che i parametri di scarico siano strettamente rispettati. La produzione di pellami al vegetale facilita la protezione della natura e dell’ambiente in quanto nella concia vengono impiegate sostanze naturali (estratti di piante) e, negli ingrassi, oli e grassi animali (estratti da sego animale o da pesci) che sono più facili da depurare e che ci permettono di realizzare un pellame eco-friendly. La conceria, per la depurazione dei reflui, è allacciata al Consorzio di Depurazione di Santa Croce sull’Arno, uno dei più grandi ed efficienti a livello europeo.

  • RISPETTO DELLE LEGGI SU QUALITÀ E AMBIENTE

  • CONTINUI INVESTIMENTI SULLA RICERCA

  • IMPIEGO DI TECNOLOGIE ECO-AMBIENTALI

  • UTILIZZO DI SOSTANZE ESCLUSIVAMENTE ORGANICHE

Certificazioni

Qualità-Sicurezza-Ambiente
La conceria opera con un sistema integrato di gestione che, attraverso l’incontro di responsabili di differenti settori, favorisce la comunicazione integrata dei processi aziendali e costituisce un riferimento per il raggiungimento degli obiettivi, la risoluzione di problemi o la valutazione di eventuali proposte. Questa organizzazione garantisce una adeguata pianificazione strategica aziendale, raggiungere gli obiettivi preposti, ottenere e mantenere le Certificazioni di Sistema.